il salto

Di fedecasab. Durata 0’32”, Italia, 31 Marzo 2007, sonoro.

Voto ***

In aperta campagna due ragazzi sfrecciano sui motorini, saltando su poggi e dossi. Il rumore del vento e il fischio delle marmitte fanno da sfondo, mentre i giovani giocano e balzano sui crinali. Ma il giocattolo diventa una lama tagliente, conducendoci all’improvviso e violento finale: uno dei due motorini si ribalta, scaraventando il conducente nel vuoto. Il film si interrompe proprio qui: nel momento in cui il ragazzo spicca il volo. In un’ideale fermo immagine (tecnicamente: un fermo immagine in movimento) che non concede niente al voyeurismo splatter degli ultimi decenni.

Fedecasab non asseconda e non conclude la “parabola di sangue”: le lussazioni, le fratture, gli infortuni. Mostra tutt’altro: il tempo che può essere bloccato solo per finta in una dilatazione temporale enorme che sembra replicare il volo all’infinito, oltre la forza di gravità. Che qua, in ultima istanza, a ben guardare non esiste. Ma solo per finta.  (Zeno&Battaglia)

Annunci

, , , , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: